Andrologia-Urologia: Home, Andrologia, Rene, Vescica, Prostata,

Vescica

Vescica urinaria La vescica urinaria č posta nella regione extraperitoneale, tuttavia in parte č coperta dalla membrana mobile anteriore del peritoneo. A seconda delle condizioni di riempimento della vescica, la membrana si sposta pių o meno verso l'ombelico o la sinfisi. In caso di massimo riempimento (ritenzione di urina), sopra alla sinfisi si scopre un'ampia fascia della parete vescicale, in modo tale da permettere una puntura esplorativa senza pericolo di lesioni del perėtoneo. La muscolatura della vescica presenta una struttura estremamente particolare, tipica di questo organo cavo con funzioni di serbatoio e diversi livelli di riempimento. Sul collo della vescica si possono distinguere i vari strati detrusori.

Sistema sfinteriale vescicale La funzione di serbatoio della vescica č consentita da un complicato sistema di muscoli sfinterici. Gli strati muscolari della vescica si possono suddividere in 3 sezioni. Lo strato esterno si presenta sotto forma di una doppia spirale che parte come muscolo esterno dell'uretra e va verso il fondo della vescica (diaframma urogenitale), da cui poi torna verso il collo. Anche lo strato mediano dei muscoli detrusori finisce sul collo della vescica, sotto forma di un disco composto da fasci di fibre muscolari posti concentricamente. Lo strato muscolare interno della vescica si estende sopra il collo e, passando longitudinalmente come muscolo interno dell'uretra, termina nel collicolo seminale (colliculus seminalis). Gli strati muscolari lisci, innervati dal sistema neurovegetativo, rappresentano il cosiddetto muscolo sfintere: sphincter urethrae internus. Lo sfintere esterno, formato da muscolatura striata (sphincter urethrae externus) sė compone di due parti: la prima comprende l'uretra come vero e proprio muscolo anulare all'altezza della membrana del bacino (pars membranacea) ed č collocata sul pavimento pelvico, mentre la seconda consiste di fasci di fibre muscolari, che salgono in direzione verticale lungo il collo della vescica e circondano come un mantello la parte distale dell'uretra posteriore. Queste fibre muscolari striate sono connesse con le fibre lisce dello strato muscolare esterno dell'uretra, di forma circolare, da elementi molto sottili che al microscopio si presentano come fasci di tessuto collageno. Le formazioni di fibre muscolari lisce e striate contribuiscono a costituire la capsula della prostata. Di conseguenza la prostata č interposta fra gli strati muscolari dell'uretra, quelli esterni a forma di spirale e quelli interni longitudinali. In base alle ultime ricerche si ritiene che i movimenti di chiusura e apertura dell'uretra esterna siano determinati anche dalla muscolatura liscia innervata dal sistema neurovegetativo. La continenza č garantita dal sistema muscolare liscio neurovegetativo dell'uretra posteriore; la prostata č inserita fra gli strati muscolari lisci interni ed esterni dell'uretra. Topograficamente si distingue nella vescica il pavimento, il fondo collocato posteriormente, il vertice e le pareti laterali. Lo spazio tra le aperture dei due ureteri e l'apertura interna dell'uretra č denominato Trigono vescicale.